Intesa SanPaolo, Unicredit: Credite Suisse preferisce Cà de Sass che vola sul Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 26/09/2011 - 15:26
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Credit Suisse si è mossa sulle due principali banche italiane, avviando la copertura su Intesa SanPaolo e Unicredit. La banca d'affari svizzera ha fissato a neutral il rating su Intesa SanPaolo, con prezzo obiettivo a 1,4 euro. Giudizio underperform e target price a 0,55 euro per quanto riguarda l'istituto di Piazza Cordusio. "Preferiamo Intesa SanPaolo rispetto ad Unicredit per il maggior potenziale di Eps e di solvibilità", commentano gli analisti. "In termini assoluti, tuttavia, vediamo ostacoli derivanti dall'alta sensibilità della banca all'avverso scenario sovrano (perdite potenziali per circa 7 miliardi di euro e 5,6 miliardi di deficit di capitale derivante dai 53 miliardi di esposizione al debito governativo) e al declino dei tassi, con ogni taglio di 50 punti base che ridurebbe gli utili del 6-8% e il nostro target price del 7 per cento", concludono. Volano i due titoli bancari in Borsa. Sul Ftse Mib Intesa SanPaolo guida il listino meneghino in rialzo dell'8,70% a 1,099 euro, mentre Unicredit avanza del 5,23% a quota 0,714.
COMMENTA LA NOTIZIA