Intesa-Sanpaolo, tempi stretti per varo progetto di fusione

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 02/10/2006 - 08:45
Quotazione: SAN PAOLO IMI
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Corsa contro il tempo per rispettare la scadenza di metà ottobre e varare il progetto di fusione Intesa-Sanpaolo Imi. I due consigli per il via libera definitivo dovrebbero tenersi giovedì 12 ottobre. Intesa avrebbe rinviato a quella data un cda in programma per domani, mentre Sanpaolo è alle prese con il dissenso dei soci spagnoli del Banco Santander. Il gruppo torinese ha anticipato al 6 la riunione dell'organo in programma il 10, ma sarà solo un passaggio informativo per esaudire le richieste di chiarimento degli spagnoli. Nelle ultime ore è spuntata anche l'ipotesi che la Banesto, controllata dallo stesso Santander, possa acquistare parte degli sportelli in eccesso e conferirli alla Banca Lombarda in aumento di capitale. In questo caso Banesto andrebbe al 5% del capitale della banca bresciana. Tornando al progetto di fusione, Corrado Passera starebbe vagliando l'ipotesi di rinviare al piano d'impresa 2007 le integrazioni dei vari business, mentre Eurizon continuerà la marcia verso la Borsa prevista entro il 2007 grazie alla flessibilità concessa da Generali.
COMMENTA LA NOTIZIA