1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa Sanpaolo taglia la testa al toro: in rampa l’aumento di capitale da 5 mld -2

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poi c’era anche la carta: operazioni straordinarie come Fideuram. Ma in questo caso il rischio legato alle condizioni di mercato avrebbero potuto rendere non conveniente cedere asset. Imbastire un’operazione per rafforzare il capitale fa uscire dal raggio delle incertezze. Dall’altra parte il messaggio delle Fondazioni azioniste è rassicurante. Giuseppe Guzzetti, leader di Cariplo e Acri, è stato chiaro: “Se ci presenteranno buoni piani…. noi non ci tireremo indietro”. E qui di buone ragioni ce sono eccome. Le cinque grandi fondazioni, che detengono il 25,5% complessivo sono pronte a sottoscrivere una quota maggiore per far fronte al passo indietro scontato da alcuni soci: Tassara, Agricole e alcuni enti minori. Secondo l’ultimo tam tam di Borsa Compagnia Sanpaolo, Cariplo, Cariparo, CR Firenze e Carisbo dovrebbero stendere la rete su un 30%, cioé un 4,5% in più rispetto alle loro quote.