Intesa SanPaolo: tagli Fed fanno pensare che recessione sia scongiurata

Inviato da Redazione il Mer, 13/02/2008 - 09:39
Nel mercati flash odierno gli esperti di Intesa SanPaolo commentano il dato sullo Zew giunto ieri mattina dalla Germania, dato che ha contribuito a portare una ventata di ottimismo sui mercati. "A febbraio - dicono gli economisti - l'indagine Zew ha rivelato un drammatico peggioramento della situazione corrente con l'indice che passa a 33,7 da 55,6. A sorpresa, invece, rimbalzano marginalmente le attese a -39,5 da un precedente -41,6". Ma in merito a quest'ultimo punto, secondo gli analisti di Banca Intesa, non ci sarebbe troppo da rallegrarsi: "Tuttavia, gli intervistati si dichiarano ancora pessimisti sulla zona euro, con le aspettative sostanzialmente stabili a -41,4 (dal -41,7 del mese precedente). Il vero cambiamento interessa l'outlook per gli Stati Uniti, giudicato considerevolmente più disteso -44 da -66". "Probabilmente - concludono - i tagli aggressivi della Fed fanno sperare che una recessione profonda possa essere scongiurata".
COMMENTA LA NOTIZIA