1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa SanPaolo sbarca a Londra attraverso la Banca Infrastrutture e sviluppo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intesa SanPaolo sbarca a Londra attraverso la Banca Infrastrutture e sviluppo per sostenere la ripresa economica in Italia e in Europa. E creata per rafforzare l’attività di origination, sindacazione, intermediazione e funding con plafond di 30 miliardi. “Apriamo questa filiale – ha affermato l’amministratore delegato di Biis, Mario Ciaccia – per dare il nostro contributo specialistico nella realizzazione delle infrastrutture” anche espandendo l’attività in campo internazionale. Assieme a Ciaccia era presente l’a.d. di Intesa Corrado Passera che è tornato sul bond del tesoro alle banche ribadendo che la partecipazione del colosso italiano è subordinata ad alcuni condizioni. Ciaccia ha annunciato che la Biis nei giorni scorsi ha deliberato la propria partecipazione del progetto di realizzazione del più grande termovalorizzatore di Londra con un investimento pari all’8% del costo totale che è pari a 500 milioni di sterline.