1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Intesa Sanpaolo Private Banking chiude 2012 in utile per 142,2 mln (+64,3%)

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intesa Sanpaolo Private Banking (ISPB), la banca del gruppo Intesa Sanpaolo dedicata al segmento Private in Italia, ha chiuso il 2012 con un utile netto di 142,2 milioni di euro, in aumento del 64,3% rispetto al 2011. Le masse amministrate della clientela registrano un incremento di oltre 6 miliardi di euro da inizio anno (+10%), raggiungendo quota 72,8 miliardi di euro in ISPB spa, corrispondenti a 76,6 miliardi di euro a livello di Rete Italia-Segmento Private. Le masse investite in fondi e sicav hanno registrato l’incremento di 2,7 miliardi di euro.