Intesa SanPaolo: più vicine cessioni sofferenze e svalutazione Telco, tp a 2,20 euro

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 05/07/2011 - 10:00
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Intesa SanPaolo rossa a Piazza Affari. nel momento in cui si scrive perde l'1,26 a quota 1,976. A margine di un intervento , l'amministratore delegato Passera ha detto che la svalutazione della quota in Telco è plausibile. "Ci aspettiamo - spiega il broker nella nota raccolta da Finanza.com - un impatto negativo nel secondo trimestre per circa 130 milioni, ovvero circa 3 punti base a livello di coreTier1, sulla base di un valore di Telco a 1,8 euro da 2,2". La stampa infine riprende la notizia che vorrebbe Intesa pronta a cedere sofferenze per circa tre miliardi. "Per valutare l'impatto delle notizia, occorrerà valutare le condizioni di cessione. Lo stock di sofferenze è coperto al 65% per la banca triestina", concludono gli esperti, confermando il rating outperform e prezzo obiettivo a 2,20 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA