Intesa Sanpaolo: più peso alle Generali

Inviato da Maurizio Cappelletti il Mer, 15/11/2006 - 08:47
Quotazione: SAN PAOLO IMI
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Potrebbero essere le straniere Crédit Agricole e Santander a restare escluse, per motivi diversi, dal consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo sulla cui composizione finale Giovanni Bazoli e Enrico Salza dovrebbero chiudere oggi, dopo un ultimo incontro previsto per mezzogiorno. Sull'assetto di vertice dell'organo di indirizzo e controllo l'accordo è già stato raggiunto: il presidente Bazoli sarà affiancato oltre che da Alfonso Iozzo, oggi ad di Torino, anche dal numero uno delle Generali, Antoine Bernheim. La vicepresidenza al banchiere parigino rafforza l'asse Trieste-Milano e conferma il ruolo di punta delle Generali nel primo gruppo bancario del Paese. Ruolo che vedrà impegnato anche l'amministratore delegato della compagnia, Giovanni Perissinotto, che potrebbe essere indicato nel consiglio di gestione guidato da Corrado Passera.
COMMENTA LA NOTIZIA