Intesa Sanpaolo: nuovo Mediocredito Italiano a sostegno delle aziende

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 27/01/2014 - 16:51
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Nuovo polo della finanza d'impresa per il gruppo Intesa Sanpaolo che ha lanciato il nuovo Mediocredito Italiano. L'istituto specializzato nel credito a medio-lungo termine alle imprese è stato rafforzato attraverso l'incorporazione delle attività di leasing del gruppo (Leasint, Centro Leasing e ramo leasing di Neos Finance) e il perfezionamento dell'acquisizione dell'intera partecipazione al capitale sociale di Agriventure S.p.A., la struttura dedicata all'agroindustria, detenuta prima da Intesa Sanpaolo e Banca CR Firenze. Il nuovo Polo per la Finanza d'Impresa del gruppo Intesa Sanpaolo servirà oltre 80.000 clienti, con un volume di impieghi superiore a 37 miliardi di euro, di cui 28 miliardi erogati alle PMI.
"L'esperienza della crisi ha modificato il tradizionale rapporto tra il cliente e la banca - ha dichiarato Carlo Messina, CEO del Gruppo Intesa Sanpaolo - rendendo necessario per quest'ultima il passaggio da partner finanziario a partner strategico delle imprese. Con la creazione del polo per la finanza d'impresa, Mediocredito Italiano rappresenta il ponte di collegamento tra le esigenze dell'impresa e le soluzioni finanziarie che potranno portare a un nuovo equilibro tra capitale di rischio e capitale di credito". "Questo nuovo orientamento consente al nostro Gruppo - conclude Messina - di effettuare un passo in avanti verso la semplificazione delle strutture e la valorizzazione delle competenze".
COMMENTA LA NOTIZIA