1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Intesa Sanpaolo: nel IV trimestre perdita netta di 83 milioni, sopra le attese

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intesa Sanpaolo ha chiuso il quarto trimestre con una perdita netta pari a 83 milioni di euro rispetto al rosso di 10.119 milioni dell’analogo periodo del 2011 su cui hanno pesato le rettifiche di valore dell’avviamento per 10.233 milioni. Il dato è risultato superiore alle attese degli analisti di Bloomberg ferme ad una perdita di 121,6 milioni di euro. Se si escludono le principali componenti non ricorrenti, il risultato netto normalizzato nel quarto trimestre 2012 è pari a 129 milioni di euro, rispetto ai 292 milioni del terzo trimestre 2012 e al saldo negativo di 220 milioni del quarto trimestre 2011. Sull’intero 2012, l’utile netto è ammontato a 1.605 milioni di euro, dai -8.190 milioni del 2011 post rettifiche di valore dell’avviamento per 10.233 milioni. Se si escludono le principali componenti non ricorrenti, l’utile netto normalizzato del 2012 è pari a 1.473 milioni di euro, rispetto ai 1.445 milioni del 2011.