Intesa Sanpaolo: Messina, progetto veicolo Unicredit-Kkr tra fine anno e inizio prossimo

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 05/11/2014 - 14:31
Quotazione: INTESA S.PAOLO
Il progetto sul veicolo per la gestione congiunta di un portafoglio di crediti ristrutturati tra Intesa Sanpaolo, Unicredit e Kkr potrebbe chiudersi a fine anno o all'inizio del prossimo. Lo ha annunciato il consigliere delegato di Ca'de sass, Carlo Messina, a margine della presentazione dello spazio espositivo della banca a Expo 2015. "Stiamo procedendo", ha spiegato il Ceo.

Messina ha poi definito preoccupante un'eventuale messa in discussione del governatore della Bce, Mario Draghi. "L'azione di Draghi si può definire l'unica che ha contribuito a fare in modo che l'Eurozona si stabilizzasse quindi se viene messo in discussione l'unico pilastro della gestione della complessità della crisi nell'eurozona penso che, questo, potrebbe essere particolarmente preoccupante", ha detto Messina, sull'esistenza di una possibile fronda anti-Draghi nella Bce.

"Io non sono al corrente di quello che accade all'interno del consiglio direttivo della Bce" ha spiegato Messina, che ha aggiunto: "Io non credo che succederà" che Draghi venga messo in discussione "perché è riconosciuto da tutti che è la persona chiave nella gestione di una fase molto complicata".
COMMENTA LA NOTIZIA