1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Intesa Sanpaolo: per Jp Morgan è l’ora di riscoprire il titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rispolverare il titolo Intesa Sanpaolo. E’ questo il suggerimento degli analisti di Jp Morgan. Secondo il broker è infatti finito il periodo di underperfomance. Le ragioni che giustificano una visione positiva sul titolo sono diverse. Innanzitutto, un eccesso di cassa diventato attraente agli occhi degli analisti. “Intesa Sanpaolo ha una posizione di capitale forte per sostenere progetti di crescita futura oppure ridistribuire il capitale in eccesso agli azionisti attraverso un dividendo più alto o ancora usarlo per finanziare l’espansione”, osservano gli analisti di Jp Morgan nel report diffuso oggi. In particolare, gli esperti prevedono 0,24 euro come dividendo ordinario nel 2006, ma non scludono che il managemnet pagherà un dividendo più alto proprio grazie all’eccesso di capitale. Infine, “Intesa Sanpaolo rappresenta la più grande banca in Italia, in un settore che nell’ultimo trimestre ha segnato interessanti trend di crescita con volumi forti, margini in rialzo e costo del credito stabile, spiegano a Jp Morgan. Per il momento gli esperti della casa d’affari americana fissano il rating a overweight e il target price a 6,30 euro, ma la valutazione potrebbe essere ritoccata ulteriormente. Infatti, si attendono la comunicazione dei dati, in agenda per il 23 marzo, e la presentazione del business plan, fissata per il 12 aprile.