1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa Sanpaolo, in mano a Zaleski quasi il 5% del capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo le indiscrezioni arriva la conferma. Il finanziere Romain Zaleski si accinge ad arrivare a controllare quasi il 5% del capitale di Intesa Sanpaolo. In una nota diffusa questa mattina, Zaleski ha annunciato di aver stipulato un contratto tramite la Carlo Tassara per acquistare il 2,7% di Intesa Sanpaolo a 5,8 euro per azione, salendo, con il 2,25% già in suo possesso, al 4,95% del capitale. La Carlo Tassara avrà la facoltà di acquistare ulteriori azioni ordinarie Intesa Sanpaolo per una percentuale massima di circa l’1% “qualora ottenga da Banca d’Italia l’autorizzazione prevista dall’art.19 del d.lgs. 385/1993, oppure prima di tale acquisto, abbia alienato azioni Intesa Sanpaolo in misura per cui l’eventuale acquisto non determini il superamento della soglia del 5% del capitale ordinario Intesa Sanpaolo”. Il finanziamento dell’operazione e’ stato assicurato, oltre alla quota finanziata dalla Tassara stessa, da Bpm, Mediocredito Centrale (gruppo Capitalia) e da banche straniere.