Intesa SanPaolo giù dopo conti: per analisti risultati meno esaltati dopo prima occhiata -2

Inviato da Micaela Osella il Ven, 19/03/2010 - 15:17
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Il dato esclude le principali componenti non ricorrenti, tra cui nel quarto trimestre le plusvalenze derivanti dalla cessione di Findomestic. Con queste componenti l'utile risulta invece pari a 2,805 milioni in crescita del 9,9% rispetto al 2008. "I trend operativi sono stati globalmente allineati alle aspettative, con alcune differenze sulle varie linee", prosegue l'esperto, facendo notare che "la
bottom line più fortemente impattata dalle componenti one-off". "I risultati sono quindi meno esaltanti rispetto a quanto sembrava osservando la prima reazione del mercato che infatti è rientrata", conclude l'esperto.
COMMENTA LA NOTIZIA