Intesa SanPaolo: fondamentale la tenuta del supporto a 2,3 euro

Inviato da Marco Berton il Lun, 16/08/2010 - 11:08
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Ancora vendite questa mattina per il titolo del gruppo finanziario che ha registrato un minimo intraday a 2,31 euro prima di rimbalzare agli attuali 2,32 euro. L'analisi grafica mostra una situazione piuttosto delicata. le quotazioni hanno oramai raggiunto i minimi di metà luglio con una serie di 4 long black candle consecutive. L'eventuale violazione dei 2,3 euro confermati in chiusura di seduta fornirebbero un ulteriore definitivo segnale di debolezza con le quotazioni che potrebbero accelerare ulteriormente verso area 2,10 euro con step inetemedio a 2,25 euro. Solo sopra 2,4250 euro il movimento ribassista in essere verrebbe negato.
COMMENTA LA NOTIZIA