1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Intesa Sanpaolo, Euromobiliare lima stime e tp dopo trimestrale debole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ultimo quarter del 2007 inferiore alle attese per Intesa Sanpaolo. Gli analisti di Euromobiliare hanno rimarcato come la buona performance del margine di interesse (+11%) è stata più che compensata da minori commissioni (-5% rispetto al -2% atteso), perdite da trading e minori utili delle società assicurative. “Va segnalato – si legge nella nota di Euromobiliare – che una parte significativa del gap è dovuta all’andamento dei mercati finanziari che hanno causato le svalutazioni sul portafoglio di ABS e limitato le plusvalenze realizzate dalle compagnie vita. Escludendo queste componenti il gap si ridurrebbe a circa 200 mln e la performance dell`utile operativo sarebbe -4% contro +6% atteso. Intesa Sanpaolo ha confermato i target 2009 con utile netto visto a 7 miliardi, ma per la sim milanese è meglio rimanere cauti: pertanto ha rivisto al ribasso l’utile operativo del 7% l’utile netto del 3% a 6,37 mld. Nel 2009 le variazioni sono scese rispettivamente del 3% e dell’1% a 6,4 mld. Il target prece indicato da Euromobiliare è sceso da 6 a 5,6 euro proprio per effetto della revisione degli utili e per l’aumento del cost of equity (meno excess capital=più rischio). Rating buy confermato.