1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa Sanpaolo: conferisce in NH Hoteles intera partecipazione detenuta in NH Italia

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intesa Sanpaolo e NH Hoteles, società spagnola le cui azioni sono ammesse alle negoziazioni alla Borsa di Madrid, Barcellona, Bilbao, Valencia e New York, hanno raggiunto un accordo che prevede il conferimento in NH dell’intera partecipazione detenuta da Intesa Sanpaolo in NH Italia pari al 44,5% del capitale sociale della medesima. E’ quanto si apprende da una nota diffusa dall’istituto di credito.

In particolare, l’accordo prevede che NH deliberi un aumento di capitale sociale riservato ad Intesa Sanpaolo, da liberarsi mediante il conferimento della partecipazione e con emissione di 42.000.000 nuove azioni ordinarie NH ad un prezzo di 4,70 euro per ogni azione. Ca’de Sass, che ad oggi detiene direttamente e indirettamente una partecipazione pari al 4,522% del capitale sociale di NH, si è impegnata a votare favorevolmente alla proposta di aumento di capitale e, ad esito dello stesso, verrebbe a detenere, sempre direttamente e indirettamente, una partecipazione pari a circa il 16% del capitale sociale della stessa.

Ai sensi dell’accordo, le nuove azioni sarebbero soggette ad un vincolo di lock-up per il periodo di un anno dalla data di loro ammissione a quotazione, in forza del quale Intesa Sanpaolo non potrebbe cedere sul mercato, nel corso di un singolo giorno di mercato aperto, nuove azioni aventi un valore eccedente il 10% del valore aggregato delle azioni di NH scambiate durante il medesimo giorno di mercato aperto. Il predetto vincolo non troverebbe applicazione in ipotesi di offerte pubbliche di acquisto rivolte a tutti gli azionisti di NH; collocamenti privati in favore di singoli acquirenti di azioni che non rappresentino più del 2% del capitale sociale di NH, ovvero, che, ove rappresentino più della predetta soglia, siano gestiti direttamente da NH ovvero siano rivolti ad altri azionisti di NH; vendite eseguite fuori mercato (incluse operazioni di accelerated book building sales).

L’efficacia dell’intesa è subordinata al verificarsi delle seguenti condizioni entro e non oltre il 31 luglio 2014: ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle competenti autorità antitrust; emissione della relazione dell’esperto indipendente nominato dal Registro delle Imprese di Madrid circa il valore della Partecipazione oggetto dell’aumento di capitale; approvazione dell’aumento di capitale da parte dell’assemblea dei soci di NH.