Intesa Sanpaolo: BlackRock è il secondo azionista con il 5%

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 21/02/2014 - 11:29

BlackRock è diventato il secondo azionista di Intesa Sanpaolo con in mano una quota del 5,004% del capitale di Ca'de Sass, alle spalle della Compagnia San Paolo, primo azionista con una partecipazione del 9,713%, ma davanti alla Fondazione Cariplo che controlla il 4,946%. Gli altri grandi azionisti del gruppo sono Fondazione Cassa Risparmio Padova e Rovigo (4,514%), Ente Cr Firenze (3,319%), Assicurazioni Generali (2,629%) e Fondazione Carisbo (2,022%). E' quanto si legge nel sito web dell'istituto di credito, che riporta l'aggiornamento della composizione dell'azionariato al 20 febbraio 2014. Nel precedente aggiornamento, il colosso Usa era in possesso di una partecipazione in Intesa Sanpaolo al di sotto del 2%.


La più grande società di amministrazione del risparmio del mondo, già tra i maggiori azionista di aziende come Apple, Google, Exxon e General Electric, è presente in Italia con 10 miliardi di euro attualmente investiti in Telecom Italia, Atlantia, Prysmian, Azimut, Monte dei Paschi e Banco Popolare. BlackRock era balzata agli onori della cronaca quando aveva ceduto il 2,3% che deteneva in Saipem poco prima che quest'ultima lanciasse circa un anno fa il profit warning che causò il tonfo del titolo della controllata di Eni in Borsa. La mossa condusse BlackRock sotto il faro della Consob, che aprì un'indagine sulla vicenda.

COMMENTA LA NOTIZIA