1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Intesa Sanpaolo, analisti divisi dopo i conti

QUOTAZIONI Intesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Intesa Sanpaolo mantiene tono in Borsa dopo che venerdì ha snocciolato i numeri dei primi tre mesi del 2017. La prima banca italiana ha riportato un utile netto di 901 milioni di euro, decisamente superiore al consenso degli analisti, fermo in quota 780 milioni.

Numeri che da un lato hanno convinto alcuni analisti ma dall’altro hanno ridotto le aspettative di altri. Si schierano fra le fila degli ottimisti sia Equita Sim che Kepler Cheuvreux. La Sim milanese ha reiterato la raccomandazione di mantenimento (Hold) e contestualmente ha alzato il target price a 3,2 euro, “i numeri del primo trimestre hanno aumentato la visibilità sull’istituto, tuttavia manteniamo il giudizio hold perché il prezzo già incorpora una generosa dividend policy”.

Ancor più ottimista Kepler che reitera la raccomandazione Buy e spinge il target price a 3,3 euro dal precedente 2,90 euro. Atteggiamento guardingo invece dalle parti di SocGen, che ha abbassato la raccomandazione a Hold da Buy, ritoccando verso l’alto il target a 2,90 euro da 2,80 euro.