Intesa-San Paolo: Santander non voterà

Inviato da Maurizio Cappelletti il Ven, 01/12/2006 - 08:27
Quotazione: SAN PAOLO IMI
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Il Santander si fa da parte. Alla vigilia della fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo Imi, i soci spagnoli dell'istituto torinese hanno fatto sapere che non voteranno. L'astensione è un chiaro segno che il dissenso rimane, ma non la volontà di ostacolare il percorso della fusione, come avevano riferito alcune voci ipotizzando per oggi un voto contrario in assemblea. I rappresentanti del Santander presenti nel consiglio del Sanpaolo siederanno in sala, hanno precisato in serata dal quartier generale di Madrid, ma i titoli non saranno depositati. Il braccio di ferro che il Santander ha ingaggiato con i vertici della banca torinese ha lasciato però uno strascico tutto sommato prevedibile: la decisione di passare la partecipazione nel Sanpaolo da "strategica" a "finanziaria". Passo che di solito anticipa l'uscita.
COMMENTA LA NOTIZIA