1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa: doppia bocciatura da Ing, occhio alle rnc in vista di merger con Capitalia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Ing fanno sapere che secondo loro Banca Intesa ha annunciato buoni risultati, nel complesso in linea con le loro attese. A seguito delle affermazioni del presidente, Giovanni Bazoli, la banca d’affari olandese ha alzato il profilo di rischio riguardante possibili acquisizioni. Bazoli ha infatti dichiarato che l’istituto si sta guardando intorno per operazioni di acquisizione o per integrazioni amichevoli e che Capitalia potrebbe essere una delle opzioni. Secondo gli analisti di Ing però la candidata ideale per operazioni di questo tipo sarebbe Banca Monte dei Paschi, per via della sua esposizione in territorio toscano. Secondo il broker invece un merger Intesa-Capitalia sarebbe compatibile con il rafforzamento della struttura azionaria di Mediobanca. La banca d’affari olandese ha così deciso di tagliare sia il rating della banca milanese guidata da Corrado Passera, da “buy” a “hold”, sia il target price, da 5,6 a 5,2 euro per azione. Siccome secondo Ing Capitalia (“buy”), in uno scenario di consolidamento, potrebbe arrivare a valere sino a 7,1-8,8 euro per azione, il broker suggerisce di cavalcare l’onda di un possibile matrimonio Intesa-Capitalia sfruttando l’andamento delle azioni ordinarie della banca romana e delle azioni risparmio della banca milanese.