1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa continua a scontare l’effetto Parmalat

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

All’interno del listino del Mib30, tra i maggiori ribassi va segnalato il titolo Banca Intesa, che cede l’1,09% raggiungendo quota 3,10 euro, ad un soffio dal minimo intraday già toccato in corrispondenza di quota 3,09 euro. Secondo indiscrezioni di stampa, Parmalat dovrebbe chiedere tra i 50 e i 100 milioni di euro alle principali banche italiane, tra cui appunto l’istituto guidato da Corrado Passera che aveva anche curato l’ultima emissione obbligazionaria del gruppo alimentare, per pagare stipendi e fornitori.