Intesa chiede una proroga all'Antitrust sulla questione del patto Generali-Agricole

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 06/08/2009 - 08:24
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Più tempo. E' questa la richiesta lanciata da Intesa Sanpaolo all'Antitrust sulla questione del patto Generali-Credit Agricole che ha scatenato l'avvio della procedura per inottemperanza. Il verdetto dell'Authority è atteso per il prossimo 10 ottobre ma, se accettata la richiesta di proroga, potrebbe slittare all'inizio del 2010. Il rinvio sarebbe stato richiesto anche da Generali e Credit Agricole per elaborare meglio la strategia di difesa. Ma non solo. Il socio francese auspica anche di beneficiare della riforma dei principi contabili internazionali attesa per l'autunno e comunque entro la fine dell'anno in modo da essere applicata ai bilanci del 2009 e così risolvere la questione dell'iscrizione in conto economico del minor valore della quota di Intesa. Oggi è attesa la decisione dell'Authrority sulla richiesta di proroga.
COMMENTA LA NOTIZIA