Intesa, Boccolini cede titoli per 1,93 milioni (internal dealing)

Inviato da Redazione il Ven, 30/12/2005 - 08:58
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Giovanni Boccolini, responsabile divisioni banche Italia e banche estero per Intesa, il 28 e il 29 dicembre ha ceduto sul mercato, in quattro tranche, azioni dell'istituto di Piazza Cordusio a Milano. Il primo pacchetto conteneva 150mila pezzi al valore unitario di 4,43 euro, il secondo 50mila al prezzo di 4,46 euro l'uno, il terzo era composto da 50mila titoli al valore unitario di 4,485 euro e l'ultimo da 180mila pezzi a 4,5272 euro l'uno. Il controvalore totale delle quattro operazioni ammonta a circa 1,93 milioni di euro. Lo ha reso noto Banca Intesa, in ottemperanza alla normativa sull'internal dealing.
COMMENTA LA NOTIZIA