Interpump: utile netto scende a 9,1 milioni nel IV trimestre, vendite in crescita del 14,3%

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 14/02/2014 - 15:02
Quotazione: INTERPUMP GROUP
Interpump ha chiuso il quarto trimestre del 2013 con un utile netto consolidato di 9,1 milioni di euro rispetto ai 10,6 milioni di euro dello stesso periodo del 2012. L'utile per azione base è stato pari a 0,413 euro. Le vendite nette sono ammontate a 139 milioni di euro, superiori del 14,3% rispetto all'analogo periodo del 2012 (121,7 milioni di euro). A parità di area di consolidamento si è registrato una crescita del 2,9%, +5,9% anche a parità di cambio. E' la prima volta nel corso del 2013, spiega una nota, che un trimestre è in crescita a parità di area di consolidamento, mostrando i primi segnali di ripresa dei mercati.

Il margine operativo lordo (Ebitda) è stato pari a 25,5 milioni di euro a fronte dei 21,4 milioni di euro del quarto trimestre 2012, con un incremento del 19,3% mentre il risultato operativo (Ebit) è stato pari a 18,8 milioni di euro a fronte dei 15 milioni di dodici mesi fa, in crescita del 25,3%. L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2013 è di 88,7 milioni di euro (74,5 milioni a fine 2012) e il free cash flow è stato di 34,3 milioni di euro (38,6 milioni di euro nel 2012).
COMMENTA LA NOTIZIA