Interpump, sprint rialzista dopo annullamento azioni proprie

Inviato da Redazione il Mar, 19/10/2004 - 15:08
Quotazione: INTERPUMP GROUP
Spunto rialzista per Interpump che a Piazza Affari mette a segno un rialzo del 3,09% a 4,10 euro dopo la discesa iniziata alla fine di settembre. L'interesse del mercato è testimoniato anche da volumi sei volte superiori alla media a trenta giorni, 853.000 pezzi scambiati contro 141.000 circa e nasce dalla decisione dell'assemblea di Interpump che in mattinata ha deliberato l'annullamento e la cancellazione di 4.106.240 azioni proprie, rispetto al totale di 8.106.240 precedentemente detenute dalla società. La riduzione di capitale così ottenuta da 43,7 a 41,1 milioni di euro circa "Ha lo scopo di ottimizzare la struttura patrimoniale della società, ridurre il costo medio del capitale e massimizzarne il valore" così come precisato dalla società stessa. L'assemblea ha inoltre autorizzato il cda a procedere all'acquisto di ulteriori 3.992.000 azioni proprie.
COMMENTA LA NOTIZIA