Interpump: Equita alza prezzo obiettivo dopo acquisizione di Inoxpa

QUOTAZIONI Interpump Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+0,6% sul listino milanese per Interpump Group che sale a 18,32 euro. Venerdì la società ha annunciato di aver acquisito il 100% del gruppo spagnolo Inoxpa, attivo nella fabbricazione e commercializzazione di apparecchiature di processo e sistemi per il trattamento dei fluidi nell’industria alimentare, cosmetica e farmaceutica con un brand conosciuto in tutto il mondo.

“IP paga 90 milioni cash per un Enterprise Value di 76 milioni (14 milioni di cassa netta), con un multiplo implicito di meno di 7x EBITDA”, riporta una nota di Equita. “Si tratta di un multiplo molto interessante considerando la redditività, l`elevata propensione internazionale e lo spazio per qualche sinergia”.

“Con questo deal, IP supera nelle nostre stime 1 miliardo di vendite nel 2017 (il target strategico fornito alcuni anni fa) che sarà probabilmente aggiornato nel corso del primo semestre 2017”. Su queste basi, Equita ha alzato il prezzo obiettivo a 18,5 euro per incorporare il deal, mantenendo il “buy”.