1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Interpump: aumento capitale risulta sottoscritto al 99,99% dopo offerta diritti inoptati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Al termine dell’offerta in Borsa dei diritti inoptati, l’aumento di capitale di Interpump vede la sottoscrizione di 19.915.160 Azioni, pari al 99,99% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo di 49.787.900,00 euro. All’esito delle sottoscrizioni, il nuovo capitale sociale di Interpump risulterà pertanto pari ad 50.318.322,08 euro, rappresentato da 96.766.004 azioni ordinarie, del valore nominale di 0,52 euro ciascuna.
Alle azioni sono abbinati gratuitamente “Warrant azioni ordinarie Interpump Group S.p.A. 2009 – 2012” nel rapporto di un Warrant per ogni azione. A decorrere dal 16 dicembre 2009 è previsto l’avvio delle negoziazioni dei Warrant nel Mercato Telematico Azionario. I portatori di Warrant avranno il diritto di sottoscrivere in ogni giorno di mercato aperto del mese di ottobre degli anni 2010, 2011 e 2012 ulteriori azioni ordinarie Interpump di nuova emissione, del valore nominale di 0,52 euro ciascuna, aventi godimento regolare e le medesime caratteristiche delle azioni ordinarie Interpump in circolazione alla data di emissione.