Intermonte: positivi su telecom e utilities, politica continuerà a mantenere ruolo centrale

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 01/10/2012 - 15:17
Il fronte politico continuerà a mantenere un ruolo centrale visto che "la situazione in Italia è ancora poco chiara e, nella nostra view, la possibilità di un Monti-bis sta diventando lo scenario più apprezzabile". E' quanto si legge nell'"Equity Strategy" di Intermonte raccolto da Finanza.com. La asset allocation "bullish" rimane invariata rispetto a metà settembre, quando il broker era tornato più selettivo sul comparto bancario e aveva tagliato il giudizio su Unicredit e Bper dopo il rally di agosto. Gli esperti di Intermonte hanno però cambiato la loro preferenza tra i diversi settori della Borsa di Milano. "Siamo diventati positivi sulle telecom ai danni degli industriali e sulle utilities a discapito delle banche", spiegano gli analisti che restano neutrali sul comparto assicurativo e sul settore dei beni di consumo, mentre mantengono una visione negativa sui petroliferi e sui media.
COMMENTA LA NOTIZIA