Intercettazioni: Telecom Italia ribadisce massima trasparenza societa' e vertici

Inviato da Micaela Osella il Gio, 03/08/2006 - 08:49
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia ribadisce con fermezza assoluta in una nota che l'attività dell'azienda, al servizio dei clienti, si è sempre svolta nel rispetto della legge e con l'unico obiettivo di garantire un servizio di sempre maggiore qualità. Questa la risposta del colosso Tlc guidato da Marco Tronchetti Provera in riferimento alla continua diffusione sulla stampa quotidiana e periodica di notizie circa abusive attività di intercettazione e di rivelazione di dati di traffico, nonché riguardanti gestioni extra contabili. Qualsiasi comportamento scorretto - prosegue il comunicato - non è riferibile in alcun modo a scelte di politica aziendale né, anche solo, ha trovato avallo nel vertice aziendale, ed anzi nel segno del rispetto della legge il comportamento della società e dei suoi vertici è improntato alla massima trasparenza nei confronti delle Istituzioni Pubbliche di settore e dell'Autorità Giudiziaria, alla quale ultima è stato comunicato ogni elemento rilevante non appena Telecom Italia ne sia venuta a conoscenza. Tutto quanto sopra risulterà chiaramente quando gli atti di indagine saranno depositati dall'Autorità Giudiziaria. Da questa scelta di fondo l'azienda e i suoi vertici non intendono deflettere.
COMMENTA LA NOTIZIA