Interbrew mira a un paradiso fiscale

Inviato da Redazione il Gio, 01/04/2004 - 15:20
La società belga produttrice di birra Interbrew, secondo il Financial Times, potrebbe spostare la propria sede legale in un paradiso fiscale, probabilmente in Lussemburgo. FT ha aggiunto che è intenzione del management mantenere la sede in prossimità di Bruxelles, anche per mantenere un legame con il Paese nel quale la società ha operato per 638 anni.
COMMENTA LA NOTIZIA