Intenso profit taking sulla Popolare di Milano

Inviato da Redazione il Ven, 10/02/2006 - 13:27
Dopo il balzo di oltre il 2% portato a casa al termine della sessione di ieri, gli investitori oggi fanno scattare le prese di profitto su Banca Popolare di milano, che al giro di boa fa segnare una decisa flessione del 2,53%, attestandosi a 10,70 euro. l'azione della popolare meneghina scende così sotto la barriera critica posta a quota 11 euro e viaggia ad un soffio dai minimi intraday, già raggiunti in corrispondenza di 10,66 euro. E' di ieri la notizia che Banca Popolare di Milano, analogamente a quanto già effettuato da Credit Industriel et Commercial e in attuazione di un accordo quadro precedentemente sottoscritto per l'acquisto di partecipazioni reciproche tra le due banche, ha acquistato dal Gruppo Crédit Mutuel oltre 352mila azioni di Cic, per un importo complessivo di oltre 55,276 milioni di euro, pari all'1% del capitale sociale della banca francese. Nelle ultime sedute il titolo dell'istituto lombarda era stato sotto ai riflettori per possibili mosse legate al risiko bancario.
COMMENTA LA NOTIZIA