Intel: utili in crescita del 15,5% nel IV trimestre, deludono le vendite

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risultati deludenti per Itel che nel dopoborsa a seguito della diffusione dei dati trimestrali ha ceduto l’8%. Il colosso dei chip ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto in aumento del 15,5% rispetto all’analogo periodo del 2004 a 2,45 miliardi di dollari pari a 40 centesimi per azione. A deludere sono state soprattutto le vendite che si sono attestate a 10,2 miliardi di dollari, un risultato inferiore al target fissato dal gigante dei chips,con la forchetta che era compresa tra 10,4 e 10,6 miliardi di dollari.