1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intel tiene nonostante i richiami dell’antitrust giapponese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Poco variati i titoli Intel (+0,24% a 25,17 dollari) che si mantengono sopra la parità nonostante le pressioni subite in pre apertura a causa del richiamo dell’ente giapponese per la tutela della concorrenza, la Fair Trade Commission, circa le pratiche di marketing del numero uno mondiale dei semiconduttori. La commissione ha infatti invitato Intel a rimuovere le clausole di incentivo all’acquisto dei suoi prodotti. Secondo l’autorità, tali pratiche violerebbero le leggi giapponesi contro il monopolio, ostacolando i produttori di computer nipponici nel rivolgersi per gli approvvigionamenti di microprocessori ad altri produttori.