1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intel penalizzata da giudizio analisti a Wall Street

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una tegola per i titoli del comparto tecnologico statunitense.
Come se non bastasse il warning lanciato ieri sera da AMD, nel primo pomeriggio sono usciti un paio di giudizi che sono andati a colpire un altro big del settore: Intel. Il broker Thomas Weisel Partners ha tagliato le proprie stime sul colosso americano attendendosi un utile per azione trimestrale pari a 13 centesimi, un centesimo sotto le precedenti stime; tagliate anche le stime di ricavi che scendono a 8,22 dai precedenti 8,33 mld di dollari. Contemporaneamente anche Prudential ha abbassato le proprie stime di eps trimestrale a 10 cents dagli 11 precedenti, mentre i ricavi dovrebbero ammontare a 8 miliardi di dollari, sulla parte bassa della forchetta indicata dalla società. Intel, dopo circa mezz’ora dall’avvio delle contrattazioni a Wall Street, accusa una flessione pari all’1,3% in area 18,61 dollari.