Intel: nel II trim. ricavi migliori delle attese a 8 miliardi di dollari

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 15/07/2009 - 09:24
Quotazione: INTEL CORPORATION
Seduta odierna all'insegna dei rialzi per il settore tecnologico europeo dopo i risultati trimestrali diffusi nella notte da Intel Corp. Il colosso statunitense dei chip ha riportato nel secondo trimestre una perdita netta pari a 398 milioni di dollari, o 7 centesimi per azione, rispetto ai profitti pari a 1,601 miliardi, o 28 centesimi, registrati un anno fa. I ricavi, migliori delle attese, si sono attestati a 8,02 miliardi di dollari, in calo rispetto ai 9,47 miliardi del secondo trimestre 2008. Gli analisti si attendevano un fatturato pari a 7,29 miliardi. "I risultati trimestrali di Intel - osserva Paul Otellini, numero uno del gruppo di Santa Clara - riflettono il miglioramento delle condizioni nel segmento dei pc.". Intel prevede per il terzo trimestre un giro d'affari pari a 8,5 miliardi di dollari, una stima superiore anche in questo caso alle previsioni del mercato.
COMMENTA LA NOTIZIA