Intel: Morgan Stanley riduce le stime su 2006 e 2007

Inviato da Marco Barlassina il Gio, 20/07/2006 - 18:41
I risultati del secondo trimestre non convincono, e Morgan Stanley taglia le attese sugli utili di Intel per l'esercizio in corso e per quello successivo. Il fatturato trimestrale, per 250 milioni di dollari infariore alle attese della casa d'affari, e soprattutto la prospettiva che il gross margin del gruppo possa deteriorarsi nel corso del terzo trimestre hanno così portato Morgan Stanley a rivedere da 0,95 a 0,90 dollari l'eps previsto per il 2006 e da 1,20 a 1,10 dollari quello atteso per il 2007. Il gross margin potrebbe essere infatti messo a dura prova dall'alto livello raggiunto dalle scorte (che hanno registrato una crescita sequenziale del 21%) e dal potenziale eccesso di capacità produttiva.
COMMENTA LA NOTIZIA