Intel Italia, Bucci: bene la tecnologia cloud, nel 2014 in arrivo ultrabook a basso consumo

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 17/10/2012 - 12:21
Quotazione: INTEL CORPORATION
La tecnologia mobile di Intel fa della compatibilità il proprio punto di forza. Lo ha fatto notare a Finanza.com il Ceo di Intel Italia Dario Bucci, che ha sottolineato come Intel voglia sfruttare la partnership con Windows 8 per sfruttare l possibilità di un'architettura software che consente di inglobare i sistemi operativi precedenti e dà maggiori possibilità di protezione con firewall e tecnologie varie di sicurezza. "Cosa meno facile con altri tipi di sistemi operativi", commenta il Ceo italiano, con un riferimento non troppo vago al McIntosh di Apple. Queste possibilità rappresentano un valore sia per il cliente consumer che per l'impresa. Su questo versante procede in positivo anche la tecnologia cloud, che ha registrato una performance del +50% anno su anno, e data storage (+27% anno su anno). Meno rosee invece le note sui processori per server di una certa caratura, ennesimo segnale dei tagli di investimenti da parte delle aziende. Il futuro? È dei dispositivi a basso consumo. "L'anno prossimo vedremo una nuova architettura progettata per consumare meno, e una nuova generazione di ultrabook a basso consumo", promette Bucci.
COMMENTA LA NOTIZIA