1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Intel: BofA Merrill Lynch taglia giudizio a neutral da buy

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tempi difficili per il comparto mondiale dei chip. Gli analisti di Bank of America Merrill Lynch hanno abbassato le previsioni di crescita 2010 per l’industria dei semiconduttori e pertanto rivisto al ribasso le valutazioni dei principali dieci gruppi che militano nel settore. Secondo gli esperti alla base di questo atteggiamento prudente c’è sostanzialmente la presa di coscienza del modesto ricambio dei magazzini. Una indicazione che porta il broker a ritenere plausibile una crescita moderata per il comparto nel suo complesso nel corso del prossimo anno. Gli analisti non escludono neanche una correzione. Per questo la raccomandazione su Intel è stata abbassata a neutral dal precedente buy e la stessa manovra ha interessato anche le rivali LSI, la Marvell Technology, Texas Instruments e l’olandese ASML Holding.