Intel: la bocciatura di Piper Jaffray penalizza il titolo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta sotto la parità per il titolo Intel che oggi paga pegno alla bocciatura annunciata dagli analisti di Piper Jaffray che hanno ridotto la valutazione da “neutral” a “underweight”. Segno meno anche per il prezzo obiettivo che da 21 passa a 20 dollari. Secondo gli analisti “i fondamentali si confermano stabili ma il mercato core della società, i Pc, è in declino”. Attualmente sul Nasdaq il titolo Intc segna un rosso dello 0,7% portandosi a 24,5 dollari.