Intek: sottoscritti nuovi accordi per jv con Banca Intesa

Inviato da Redazione il Ven, 05/08/2005 - 08:16
Quotazione: INTEK *
Intek ha sottoscritto con Banca Intesa nuovi accordi per la joint venture I2 Capital. E' quanto riporta un comunicato diffusa nella serata di ieri dalla società, precisando che è previsto che I2 Capital deliberi nei prossimi mesi un aumento del capitale sociale privilegiato per un importo massimo di 50 milioni di euro, che verrà integralmente sottoscritto da Intek entro il 30 giugno 2006, al fine di incrementare il patrimonio della joint venture in vista dello sviluppo di nuove attività nel comparto delle Special Situations. Al termine dell'operazione Intek aumenterà la partecipazione complessiva in I2 Capital dal 36,97% al 47,75%. "L'accordo prevede inoltre la cessione di ulteriori partecipazioni e asset da Intek a I2 Capital, da effettuarsi anche in più tranche entro il 30 giugno 2006, per un valore complessivo di circa 50 milioni. Tra queste rientra la cessione della partecipazione totalitaria detenuta da Intek in Newfè, già deliberata dai cda di Intek e di I2 Capital, al prezzo di 29,5 milioni. Un'operazione, che frutterà ad Intek una plusvalenza consolidata di 13,5 milioni al lordo delle imposte", viene spiegato ancora nella nota.
COMMENTA LA NOTIZIA