Inps: giù le ore di cassa integrazione e le domande di disoccupazione

Inviato da Redazione il Mer, 06/03/2013 - 18:00
Sono scese a febbraio le ore di cassa integrazione a febbraio. Secondo i dati diffusi dall'Inps, le ore complessive di cassa integrazione lo scorso mese hanno registrato un decremento del 10,9% rispetto a quelle del precedente mese con il totale passato dagli 88,9 milioni di ore di gennaio 2013 ai 79,2 milioni di febbraio. Sul dato influisce anche il minor numero di giorni del mese di febbraio. L'Inps registra una diminuzione, seppur di minore entità, anche rispetto al mese di febbraio dell'anno scorso, nel quale furono autorizzate circa 82 milioni di ore: il decremento, in questo caso, è pari al 3,4%.
In calo anche le domande di disoccupazione riferite al mese di gennaio. Sono state 104.681 rispetto alle 147.180 dello stesso periodo dell'anno scorso, con 20.687 domande di mobilità (19.562 domande di gennaio 2012). L'Inps rimarca poi come nel primo mese del nuovo anno sono state presentate 38.352 domande di ASpI e 3.249 domande di mini ASpI. Addizionando comunque le domande di disoccupazione ordinaria a quelle di ASpI e mini ASpI si ottiene un totale per il mese di gennaio 2013 di 146.282 domande, numero che fotografa una lieve diminuzione (-0,6%) rispetto a gennaio 2012. Da gennaio è cambiata la normativa di riferimento e sono entrate in vigore le nuove prestazioni per la disoccupazione involontaria, ASpI e mini ASpI, le domande che si riferiscono a licenziamenti avvenuti entro il 31 dicembre 2012 continuano ad essere classificate come disoccupazione ordinaria, mentre per quelli avvenuti dopo il 31 dicembre 2012 le domande sono classificate come ASpI e mini ASpI.
COMMENTA LA NOTIZIA