1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Inizio di settimana in rosso per Piazza Affari, deboli banche e Finmeccanica -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha archiviato in ribasso la prima seduta della settimana. A pesare maggiormente è stato il taglio delle stime sulla crescita economica cinese. Il governo di Pechino prevede un progresso del Pil pari al 7,5% nel 2012, contro il +9,2% registrato l’anno scorso e il +8% sotto il quale non si scendeva dal 2008. Dal fronte europeo, da rilevare la nuova scure di Moody’s su Atene. L’agenzia Usa ha emesso un downgrade sui titoli di Stato greci portando il giudizio a C dal precedente Ca a causa delle ingenti perdite a cui andranno incontro i possessori di titoli di Stato. Moody’s non ha espresso alcun outlook futuro sul rating stesso, confermando come il default del Paese sia una possibilità tutt’altro che remota. Il mercato obbligazionario è stata contraddistinto da una forte volatilità, con lo spread Btp-Bund che è oscillato tra 309 e 320 punti base. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib è arretrato dello 0,68% a 16.787 punti mentre il Ftse All Share si è attestato a 17.764 punti in flessione dello 0,62%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono in rosso, -1,7% per Londra

Segno meno per le borse europee nell’ultima seduta dell’ottava. Il calo del comparto energetico (-1,87%) e di quello dei titoli legati alle risorse di base (-3,01%) ha penalizzato in particolare …

MERCATI

Borse Usa in rosso, conti penalizzano Adobe

Le tensioni commerciali Usa-Cina, Trump ha approvato dazi su prodotti Made in China per totale di circa 50 miliardi di valore di merci, spingono al ribasso le borse statunitensi. In …

MERCATI

Borse Usa in rosso, conti penalizzano Adobe

Le tensioni commerciali Usa-Cina, Trump ha approvato dazi su prodotti Made in China per totale di circa 50 miliardi di valore di merci, spingono al ribasso le borse statunitensi. In …

CHIUSURA GIAPPONE

Borsa Tokyo, chiusura in rialzo: +0,5% per il Nikkei

L’ultima seduta della settimana si chiude in rialzo per la Borsa di Tokyo. L’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni in rialzo dello 0,5% a 22.851,75 punti. Il trittico di riunioni …