1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Inizio d’ottava a passo di gambero per Tokyo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo un inizio di contrattazioni in territorio positivo, la Borsa di Tokyo è pian piano scivolata nel rosso arrivando a incassare un passivo rilevante a fine seduta. Colpa, principalmente, del ritracciamento di greggio e materie prime che hanno pesato sui titoli dei rispettivi comparti mentre debole è stato il contributo delle altre blue chip. In controtendenza solo il comparto dell’acciaio. Arcelor ha infatti reso nota la propria disponibilità a prendere in considerazione l’offerta migliorativa avanzata da Mittal e ciò ha rinnovato le attese nel mercato di ulteriori consolidamenti nel settore. L’indice guida Nikkei ha chiuso a 15.857,87 punti facendo segnare un decremento dell’1,84% mentre il più ampio indice Topix è arretrato dell’1,4% a 1.615,86.