1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Inflazione: Isae, probabile nuova risalita a gennaio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A dicembre la crescita tendenziale dei prezzi al consumo è salita al 2,6%, valore più alto dall’ottobre 2003. “La crescita congiunturale (0,3%) è risultata appena più moderata rispetto a quella del mese precedente, ma si confronta con la variazione molto contenuta fatta registrare un anno fa”, commentano gli analisti dell’Isae, sottolineando che “Aumenti particolarmente sostenuti si sono registrati ancora per gli alimentari e per i trasporti, a causa dei forti rincari dei viaggi aerei e dei carburanti”. Anche al netto della componente stagionale, l’inflazione ha segnato una netta risalita. L’Isae stima che il tasso di crescita dei prezzi destagionalizzato, calcolato sugli ultimi tre mesi e annualizzato, sia risultato a dicembre pari al 3,8% (era 2,5% a settembre).
Secondo questi esperti è probabile che a gennaio l’inflazione possa dunque segnare una nuova risalita, soprattutto tenuto conto degli aumenti già decisi per talune tariffe che da soli dovrebbero determinare una crescita mensile dell’indice pari a circa 0,15 punti percentuali.