1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Inflazione: per Confesercenti mai così bassa a inizio anno, chiesto ritocco accise carburanti,

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’inflazione? Non è mai stata così bassa ad inizio anno. Questo il commento dei tecnici dell’Ufficio Studi di Confesercenti. Il primo mese del 2007 fa registrare un’inflazione al consumo del +1,7%. Come evidenziato dall’Istat, la ragione principale di questo andamento sta innanzitutto nella riduzione di prezzo dei carburanti e dei combustibili e, più in generale, nel forte rallentamento del prezzo dei beni energetici e dei prezzi dei beni tecnologici (-4,4%). Il dato di gennaio, secondo l’Ufficio Studi di Confesercenti, sembra indicare che il nostro sistema economico sta gradualmente dandosi una struttura in cui contano essenzialmente i recuperi di efficienza, dovuti al nuovo scenario concorrenziale che sta prevalendo a livello nazionale e mondiale. In questo senso, per sostenere e favorire la debole ripresa in corso, Confesercenti chiede alla BCE di assumere un atteggiamento più legato alla realtà dei fatti e non proseguire ulteriormente con aumenti dei tassi di interesse, perché non ci sono rischi inflazionistici e si potrebbe bloccare sul nascere la crescita. “Chiediamo al governo che la diminuzione dei prezzi dei carburanti non venga incamerata tutta dallo Stato, ma si trasformi in un immediata riduzione sulle accise di gasolio e benzina, visto che lo Stato incassa il 63% e le Compagnie petrolifere il 34%”, concludono gli analisti.