1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Inflazione: Confesercenti, incrementi prezzi conseguenti a energia, acqua e trasporti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il dato odierno sull’inflazione di febbraio segnala una lieve ripresa della dinamica dei prezzi rispetto al mese precedente, ma sempre all’interno di un quadro non allarmante, inferiore al 2%”. Questo il commento sintetico della Confesercenti al dato diffuso oggi sull’inflazione. “Desta una qualche preoccupazione il dato relativo al capitolo abitazioni, acqua, elettricità e combustibili, dove il peso delle materie prime energetiche e della componente tariffaria è rilevante, che continua a mostrare variazioni significative”, segnalano i tecnici. In particolare “questa componente ha un impatto importante anche nei confronti delle attività imprenditoriali ed in particolare, in inverno, sulle attività alberghiere e sui pubblici esercizi”. Le polemiche di qualche associazione di consumatori riguardo ai pubblici esercizi, resta inconcludente secondo Confesercenti, se non si affrontano i nodi dell’energia e dell’acqua, che pesano notevolmente su hotel, ristoranti e bar.