Inflazione: Confcommecio, dato in linea con le previsioni -1

Inviato da Micaela Osella il Gio, 31/03/2011 - 14:14
"Dato ampiamente atteso, coerente con le previsioni formulate di un'inflazione media per il 2011 attorno al 2,7% e in linea con le dinamiche che da alcuni mesi si osservano sul versante delle materie prime che hanno già prodotto significativi effetti sui prezzi alla produzione". E' questo il commento dell'Ufficio Studi Confcommercio alle stime sui prezzi al consumo diffuse oggi dall'Istat. In considerazione dei tempi di trasferimento degli impulsi sui prezzi dai mercati delle materie prime alla produzione fino al consumo - sottolinea l'Ufficio Studi - è verosimile una prosecuzione delle attuali tensioni inflazionistiche.
COMMENTA LA NOTIZIA