1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Industria: ripresa è ancora lontanissima, servono misure urgenti su lavoro (consumatori)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segnali di debolezza dall’industria italiana con la produzione industriale scesa dello 0,5% m/m a marzo e dello 0,4% su base annua. “Nessuno si azzardi a parlare di ripresa. I dati diffusi oggi a dimostrano inequivocabilmente che siamo ancora lontanissimi da tale obiettivo”, hanno dichiarato Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti rispettivamente di Federconsumatori e Adusbef.
Le due associazioni dei consumatori rimarcano in una nota congiunta che tali dati, uniti a quelli relativi all’andamento della domanda interna, non fanno altro che sottolineare l’urgenza di un intervento concreto e rapido per il rilancio del potere di acquisto delle famiglie e la ripresa occupazionale avviando un piano straordinario per il lavoro. In particolare Federconsumatori e Adusbef caldeggiano lo stanziamento di congrui fondi per la ricerca e lo sviluppo tecnologico (a partire dalla banda larga nelle telecomunicazioni); l’avvio di un progetto per lo sviluppo ed il miglioramento della qualità dell’offerta turistica; un allentamento del patto di stabilità che consenta la realizzazione di opere infrastrutturali di modernizzazione e messa in sicurezza (in primis per quanto riguarda l’edilizia scolastica). Azioni da finanziare, secondo i consumatori, con le risorse ricavate attraverso tagli a sprechi e privilegi e almeno 15 miliardi di euro derivanti dalla vendita di parte delle riserve auree (15-20%).