L’Indonesia tassa esportazione di materie prime per favorire lavorazione nazionale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Indonesia fermerà le esportazioni di minerali grezzi nel 2014 e nel frattempo considera la tassazione sul nickel, rame e minerale di ferro che lasciano il Paese in forma grezza. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando il ministro dell’industria indonesiano. La decisione del Paese asiatico è legata alla volontà di incoraggiare la lavorazione dei minerali all’interno dei confini nazionali. Non si conosce l’entità della tassazione, che però, almeno inizialmente, secondo le fonti, non sarà alta, ma si innalzerà con l’andare del tempo per scoraggiare le esportazioni su vasta scala.